rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Piazze / Via Altinate

Internet per tutti, 20 nuovi punti di accesso in 4 luoghi della città

Le postazioni pubbliche sono state realizzate dal Comune che ha aderito al progetto P3@, per ridurre il divario digitale. Chi non dispone di un computer potrà navigare in rete, chiamare, videochiamare e inviare messaggi, creare e gestire documenti

Venti nuove postazioni pubbliche per l'accesso a internet e alle tecnologie informatiche sono a disposizione dei padovani.

DOVE. I nuovi punti di accesso si trovano all'Informagiovani all'interno del Centro culturale Altinate San Gaetano, al punto Giovani Toselli di piazza Caduti della Resistenza 7, al centro Ada Negri di via Vigonovese 65 e nella sede del quartiere 5 in piazza Napoli 40.
 
COSA. In questi spazi chi non dispone di un computer potrà: navigare in rete; chiamare, videochiamare e inviare messaggi a costo zero con software come Skype e Msn Messenger; creare e gestire documenti quali file di testo, fogli di calcolo, presentazioni, ecc. e file multimediali: immagini, audio, video. Sarà inoltre possibile ricevere assistenza e partecipare a corsi di formazione individuali e di gruppo per imparare ad usare il computer o per migliorare le proprie abilità informatiche.
 
PERCHÉ. Le nuove postazioni sono state realizzate dal Comune grazie all'adesione al progetto P3@ contro il divario digitale attraverso un finanziamento Por-Obiettivo competitività regionale e occupazione,  parte del "Fondo europeo di sviluppo regionale" 2007-2013.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Internet per tutti, 20 nuovi punti di accesso in 4 luoghi della città

PadovaOggi è in caricamento