rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Intervento di ristrutturazione acrobatica a Palazzo Torre, i tecnici si calano con le funi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Da lunedì 7 maggio, una squadra di tecnici acrobatici darà vita a uno spettacolare intervento calandosi dal tetto del grattacielo Palazzo Torre nella centralissima piazza Insurrezione XXV Aprile.

L'intervento

Si tratta di un intervento di riqualificazione di cui è stata incaricata EdiliziAcrobatica, la prima società italiana di edilizia operativa in doppia fune di sicurezza, che cioè per operare non necessita di ponteggi o piattaforme mobili ma usa le funi come nell’arrampicata.
L'operazione mira a individuare eventuali infiltrazioni per garantire la salute dell’edificio oltre che dei residenti.

L'edificio

Palazzo Torre è il primo e più antico grattacielo del padovano, concepito da Ettore Munaron e costruito nel 1948, venne completamente realizzato in mattone a vista: un esempio di architettura moderna sul quale i tecnici acrobatici interverranno in velocità e con un bassissimo impatto ambientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento di ristrutturazione acrobatica a Palazzo Torre, i tecnici si calano con le funi

PadovaOggi è in caricamento