Cronaca Via Asiago

Cittadella, famiglia intossicata da una stufa a legna malfunzionante

Paura nella notte in via Asiago, nel cuore della città murata. Sette persone sono finite in ospedale per intossicazione da monossido di carbonio. Pronto l'intervento di vigili del fuoco, Suem e carabinieri

L'intervento dei pompieri (foto vigili del fuoco)

Una stufa a legna malfunzionante manda all'ospedale un'intera famiglia di origine ghanese. È successo del cuore della notte tra giovedì e venerdì, verso l'una, in via Asiago a Cittadella.

INTOSSICATI. A dare l'allarme sarebbe stato uno degli inquilini che dormiva in una stanza vicina a quella dove era collocata la stufa. All'arrivo sul posto dei vigili del fuoco di Cittadella, il personale sanitario del Suem 118 era impegnato a soccorrere sette persone, in seguito trasportate al pronto soccorso per le esalazioni da monossido di carbonio. I pompieri hanno rilevato, con l'apposita strumentazione, che tracce di gas erano ancora presenti nell'aria, nonostante le finestre della casa fossero state aperte. I vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza dell'alloggio. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella, famiglia intossicata da una stufa a legna malfunzionante

PadovaOggi è in caricamento