rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Camposampiero / Via Europa Unita

Caldaia malfunzionante manda all'ospedale 4 persone: pericolo scampato nell'Alta

È successo giovedì mattina, a Camposampiero. I quattro, di origne romena, sono stati sottoposti al trattamento in camera iperbarica ma non sarebbero in pericolo di vita

Giovedì mattina, tre adulti ed una bambina di origini romene, residenti a Camposampiero, sono finiti all'ospedale a seguito di un'intossicazione da monossido di carbonio

CALDAIA MALFUNZIONANTE.

I quattro si sono recati al pronto soccorso presentando fastidi respiratori, bruciore agli occhi, giramenti di testa e nausea. Sintomi che non hanno lasciato ombra di dubbio ai sanitari. Nella loro abitazione di piazza Europa Unita si sono portati i vigili del fuoco che hanno eseguito dei rilievi. All'origine dell'intossicazione ci sarebbe il malfunzionamento della caldaia che usavano per riscaldarsi. Le quattro persone, tra le quali una bimba di 10 anni, sono state quindi sottoposte al trattamento in camera iperbarica ma non sarebbero in pericolo di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldaia malfunzionante manda all'ospedale 4 persone: pericolo scampato nell'Alta

PadovaOggi è in caricamento