Cronaca Piazze / Via Roma

Accattoni molesti, denunciati l'anziano e la ragazza che infastidivano i passanti in centro

Richieste insistenti, contatti fisici indesiderati, persone seguite e ingiuriate se non sborsavano qualche moneta. Dopo averli osservati a lungo, i poliziotti li hanno identificati

Hanno un nome due degli accattoni più noti del centro storico, oggetto di tantissime segnalazioni arrivate alla polizia.

Cittadini infastiditi

Chi si trova a passare spesso nel cuore di Padova non può non conoscerli: un anziano e una ragazza, spesso insieme, che chiedono l'elemosina. Lui, nonostante l'età avanzata, gira spesso senza scarpe. Sono particolarmente insistenti, seguono i passanti per alcuni metri, si appostano fuori da negozi e ingressi delle abitazioni, specialmente in via Roma e via Umberto I. Al centralino della questura sono arrivate diverse segnalazioni, tanto che si è deciso di approfondire.

Le sanzioni

Li hanno osservati e fermati in centro, identificandoli due cittadini romeni, 76 anni l'uomo e 20 la donna. La giovane era giàstata colpita da un daspo urbano, ordine di allontanamento emesso dalla polizia locale per accattonaggio molesto. Al termine degli accertamenti i due sono stati denunciati per intralcio della libera fruibilità degli spazi pubblici.

Spacciatore denunciato

Una denuncia ha colpito anche un 20enne marocchino, sorpreso lunedì sera poco prima delle 20 davanti al Bingo di via Tiziano Aspetti con addosso 6 grammi di hashish e 325 euro. Materiale che proverebbe la sua attività di pusher e che gli è costato l'accusa di detenzione ai finiti spaccio per la quale è stato indagato a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accattoni molesti, denunciati l'anziano e la ragazza che infastidivano i passanti in centro

PadovaOggi è in caricamento