Cronaca

Caterina Simonsen racconta la malattia a Le invasioni barbariche

La studentessa padovana, affetta da 4 malattie rare, mercoledì è stata intervistata da Daria Bignardi nel corso della trasmissione in onda su La7. Tanta la solidarietà sui social network da parte dei telespettatori

Caterina Simonsen a Le invasioni barbariche

Tanta solidarietà corre sul web per Caterina Simonsen, studentessa 26enne padovana, affetta da quattro malattie rare, che mercoledì ha raccontato la sua storia alle telecamere della trasmissione "Le invasioni barbariche", in onda su La7 e condotto da Daria Bignardi. 

CATERINA. La giovane padovana, che, nel corso della puntata, ha anche presentato il suo libro autobiografico "Respiro dopo respiro", pubblicato da Piemme, era stata contestata e ripetutamente minacciata, sul web e dalle associazioni animaliste, per avere sostenuto la sperimentazione animale, a favore della ricerca, asserendo anche che proprio a questa dovesse la vita. Insulti e intimidazioni sono riprese a seguito della pubblicazione del libro, la conferma era arrivata anche dalla casa editrice.

SOLIDARIETÀ VIA WEB. Ma l'intervista di mercoledì ha avuto tutt'altro "respiro". Sui social network in molti, da tutta la penisola, hanno voluto con un semplice hashtag #caterinasimonsen mostrare alla giovane padovana il proprio sostegno e la vicinanza anche solo con un "cinguettio". "Avere un sorriso così bello sapendo di rischiare la vita ogni giorno" è uno di questi, e, ancora, "bellissima ragazza, fuori e dentro. Che forza", e "un grande insegnamento di vita. Bella, solare, forte".

.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caterina Simonsen racconta la malattia a Le invasioni barbariche

PadovaOggi è in caricamento