menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IPhone rubato al medico localizzato nel campo nomadi

E' tornato presto al legittimo proprietario l'iPhone rubato dall'auto di un medico padovano. Il dispositivo è stato infatti localizzato e rinvenuto nei pressi del campo nomadi di via Longhin

Il mestiere del ladro, con l’avvento delle nuove tecnologie, sembra farsi di giorno in giorno più complicato. Oggi, ad esempio, non si può più pensare di rubare un cellulare e farla franca, come si faceva una volta, specialmente se l’apparecchio in questione è un costoso esemplare di nuova generazione, magari un iPhone.

Lo dimostra quanto è avvenuto ieri ad un medico padovano, il dott. Michele V., che ha subito il furto del suo iPhone assieme ad altri effetti personali anche inerenti alla sua professione che si trovavano all’interno della sua auto parcheggiata in Corso del Popolo nei pressi della sua abitazione.

Una volta denunciato il furto, i carabinieri hanno infatti proceduto a localizzare l’apparecchio rilevandone la posizione in via Longhin, proprio nei pressi del campo nomadi. Ad un primo blitz, alle 23.30 gli agenti non sono però riusciti a trovare la refurtiva. Maggiori risultati sono stati ottenuti più tardi, circa alle 2, con la ricognizione che ha permesso di trovare il costoso cellulare nei pressi del campo, in mezzo alla vegetazione. Molto probabilmente gli autori del furto si sono voluti liberare della refurtiva una volta resisi conto che tenendola con sè si rendevano localizzabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento