menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Perquisizioni a casa di Freddy Sorgato a Noventa Padovana

Perquisizioni a casa di Freddy Sorgato a Noventa Padovana

Isabella Noventa: "Il dna trovato nella cucina di Freddy non è delle segretaria"

Le tracce biologiche repertate nell'abitazione di via Sabbioni a Noventa Padovana apparterrebbero ad una persona di sesso maschile. Si attendono i risultati di altri esami

Il dna repertato non è quello di Isabella Noventa, ma quello di una persona di sesso maschile, la cui identità sarebbe ancora ignota. È il risultato, come riportano i quotidiani locali, dei primi accertamenti compiuti sulle tracce biologiche rinvenute nella cucina dell'abitazione di Freddy Sorgato a Noventa Padovana, il luogo dove, secondo gli inquirenti, sarebbe stata assassinata la segretaria 55enne di Albignasego scomparsa lo scorso 15 gennaio. Si tratta, tuttavia, di quantità minime di sostanza. Sarà quindi necessario attendere i risultati di ulteriori analisi, che dovrebbero anche confermare la presenza di sangue tra le tracce campionate. 

TUTTI GLI ARTICOLI SU ISABELLA NOVENTA

INDAGINI. Intanto, se in un primo momento si era pensato che ad uccidere Isabella fosse stato Freddy, al momento l'ipotesi è che la donna sia stata colpita mortalmente a colpi di mazzetta da sua sorella Debora. A fornire questa versione, sarebbe stata Manuela Cacco, l'anello debole del trio accusato dell'omicidio della segretaria, nel corso dell'ultimo interrogatorio in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento