menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il "lago" Darwin dove si cerca il corpo di Isabella Noventa

Il "lago" Darwin dove si cerca il corpo di Isabella Noventa

Isabella Noventa, le ricerche del corpo nel "lago" di Padova Est: nessun esito

Se il Brenta non ha restituito il cadavere della segretaria 55enne di Albignasego, la speranza era che delle risposte arrivassero dallo specchio d'acqua sotto il ponte Darwin

Sono trascorsi quasi 4 mesi dalla scomparsa di Isabella Noventa, la segretaria 55enne di Albignasego, per la cui morte sono indagati con l'accusa di omicidio premeditato l'autotrasportatore-ballerino Freddy Sorgato, la sorella Debora e la tabaccaia di Camponogara (Venezia) Manuela Cacco. Indagato per violazione del segreto d'ufficio e accesso abusivo alla banca dati delle forze di polizia è invece il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Verde, compagno della Sorgato.

LAGO "DARWIN". Ad oggi non c'è un corpo, le ricerche lungo il Brenta hanno portato ad un nulla di fatto pertanto gli inquirenti si sono portati su altri luoghi come il "lago" Darwin, come è stato ribattezzato. Ricerche ad oggi risultate vane. Dopo il sopralluogo avvenuto nei giorni scorsi, lunedì i vigili del fuoco e gli agenti della squadra Mobile hanno iniziato le ricerche in questo specchio d'acqua stagnante sotto il ponte Darwin, a Padova Est.

RICERCHE DIFFICILI. Si tratta di un bacino artificiale nato sul cantiere di un centro commerciale, abbandonato da anni. Le ricerche sono particolarmente difficili dal momento che nel fondale del lago ci sono ancora attrezzi da lavoro, ruspe e alcuni manufatti in muratura.

LETTERA. L'area era stata indicata dal mittente anonimo di una lettera recapitata all'avvocato della famiglia Noventa, Gian Mario Balduin, come il luogo nel quale Freddy potrebbe avere gettato il cadavere della sfortunata Isabella.

TUTTI GLI ARTICOLI SU ISABELLA NOVENTA

"PRIMA IL CORPO". I legali di Freddy - come riportano i quotidiani locali - avrebbero informalmente offerto la villa all'avvocato dei Noventa, Gian Mario Balduin, che però hanno rifiutato, visto che ancora non si trova il cadavere della donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento