menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Istituto zooprofilattico Venezie Sfida alla crisi con 2 mln di utile

Nonostante la difficile congiuntura economica, l'Izsve, l'ente di Legnaro per la prevenzione e la ricerca nell'ambito di sanità, benessere animale e sicurezza alimentare, chiude il bilancio 2012 decisamente in attivo

Oltre 2 milioni di utile per l’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie, reso famoso dall’attività della virologa Ilaria Capua, che nel 2000 elaborò la prima strategia di vaccinazione contro l’Influenza aviaria.

UNA GESTIONE VIRTUOSA. Un risultato eccellente per l’ente con sede a Legnaro, ottenuto contenendo le spese senza per questo rinunciare all’incremento delle proprie attività. Oltre due milioni di utile rappresentano infatti, in termini percentuali, il 5% del valore della produzione complessiva, rendimento molto simile a quello di un’industria. L’utile conseguito nel 2012, risultato superiore di circa il 20% a parità di condizioni tecnico-economiche, è conseguente ad un aumento delle attività (9%) e soprattutto ad un serrato contenimento dei costi, specie quelli relativi al personale, all’acquisto di beni non sanitari e alle collaborazioni esterne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento