menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane ladra sorpresa sulle scale scaraventa a terra un disabile

Una 18enne di origini rom, proveniente dal campo nomadi di Padova, è finita in manette per rapina impropria venerdì in via Cairoli, a Dolo. Era stata colta in flagrante da un residente che ha chiesto l'intervento del 112

Non ha esitato a spingere e far cadere a terra il residente, disabile, che l'aveva sorpresa in flagrante. Era pronta a qualsiasi azione una 18enne, proveniente da un campo nomadi di Padova, pur di evitare l'arresto per furto.

COLLUTAZIONE. L'episodio è avvenuto a Dolo (Venezia), in una palazzina di via Cairoli. La giovane aveva iniziato a forzare il portoncino d'ingresso di un appartamento quando è stata notata da un vicino che ha preso il telefono ed ha chiesto l'intervento dei carabinieri. La ragazza ha reagito facendo cadere a terra l'uomo e si è data alla fuga ma, ad attenderla, c'erano i militari dell'Arma.

ARRESTO. La malintenzionata è stata tratta in arresto per tentato furto e rapina impropria mentre le è stato sequestrato il cacciavite che aveva con sè. Nonostante lo spavento e qualche inevitabile dolore, il 59enne ha rifiutato le cure sanitarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento