rotate-mobile
Cronaca San Bellino / Via Enrico Bernardi

Scoperti ad armeggiare in chiesa, presi: uno di loro era latitante dalla minore età

A finire in manette per il tentato furto alla Santissima Trinità di via Bernardi un 20enne di origine croata, arrestato, e due giovani complici a loro volta denunciati

Sono stati notati mentre con fare sospetto armeggiavano attorno alle cassettine delle offerte  nella chiesa della Santissima Trinità di via Bernardi e sono stati quindi raggiunti e acciuffati dalla polizia.

ARRESTO.

L'episodio sabato pomeriggio attorno alle 17 a Padova: i tre, vistisi scoperti, sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto nera. Una volta raggiunti dalle volanti sono stati fermati. Due di loro sono stati quindi denunciati per tentato durto aggravato. Uno di loro, invece, D.L. di 20 anni, era gravato da ordine di carcerazione per reati contro il patrimonio commessi quando era un minorenne. A quel punto per lui sono scattate le manette: dovrà scontare una pena di 1 anno e 5 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti ad armeggiare in chiesa, presi: uno di loro era latitante dalla minore età

PadovaOggi è in caricamento