menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubata della bici in centro, la ritrova e la "ruba" a sua volta

Protagonista della vicenda Elisabetta Beggio, residente in città e coordinatrice del Movimento del Buonsenso. La sua due ruote le era stata sottratta in via San Francesco. L'ha ritrovata in piazza Eremitani e se l'è ripresa

Le hanno rubato la bicicletta sotto al naso mentre l'aveva parcheggiata pochi minuti senza lucchetto per una commissione veloce in via San Francesco. Con spirito da detective, si è portata nelle zone del centro di Padova dove avvengono abitualmente le vendite di due ruote rubate e, dopo aver passato in rassegna i giardini dell'Arena, senza esito positivo, si è trovava a tu per tu con la propria bici fresca di furto legata ad un palo con un lucchetto in piazza Eremitani.

SI "RUBA" LA PROPRIA BICI. Protagonista della vicenda accaduta qualche giorno fa e riportata dal quotidiano locale il Gazzettino è Elisabetta Beggio, residente in città e coordinatrice del Movimento del Buonsenso, attivo sulle problematiche del centro. La donna, stanca dei ripetuti furti di bici subiti, ha deciso di farsi giustizia da sola, reimpadronendosi della due ruote che inequivocabilmente ha riconosciuto come propria. Questa volta la padovana ha dovuto assumere a propria volta panni di "ladra", forzando il lucchetto per tornare in sella al proprio mezzo, in quanto, non avendo ancora sporto denuncia di furto, la polizia municipale nulla poteva fare per fargliela subito riavere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento