Self service di due distributori di carburante nel mirino dei ladri a Conselve

Mercoledì notte, all'Eni di via Palù, ignoti sono riusciti ad asportare 800 euro. Al Tamoil di via Padova, invece, non sono riusciti ad asportare nulla

L'Eni di via Palù

Un furto a segno e uno solo tentato, sono stati commessi nella notte tra martedì e mercoledì a Conselve, entrambi ai danni di distributori di carburante.

800 EURO IL BOTTINO. Ignoti hanno forzato la colonnina self-service dell’area di servizio ad insegna Eni di via Palù, riuscendo ad asportare la somma contante di 800 euro. Nella stessa nottata, ignoti hanno anche tentato di manomettere la colonnina self-service dell’area di servizio ad insegna Tamoil di via Padova, senza però riuscire ad asportarne il contenuto. Danno in via di quantificazione, coperto da assicurazione. Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione locale.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento