Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Campodarsego / Via Bassa Seconda

Solo contro 3 ladri senza scrupoli Lo picchiano nel giardino di casa

Protagonista un pensionato 62enne di Campodarsego: sabato notte ha sorpreso nel cortile i malviventi che prima di fuggire gli hanno lanciato contro degli attrezzi da lavoro. I carabinieri ne hanno acciuffati due

Si è accorto dei ladri in giardino intenti a rubargli l'auto e gli attrezzi da lavoro e d'istinto ha reagito nel tentativo di fermarli rischiando grosso. Protagonista un pensionato 62enne di Campodarsego, nel Padovano, che sabato notte alle 4 si è trovato solo contro tre malviventi senza scrupoli che l'hanno spinto violentemente per poi lanciargli contro alcuni attrezzi e fuggire. Per due di loro poco dopo sono scattate le manette.

SORPRESI IN AZIONE. Il padrone di casa è stato svegliato nel cuore della notte da alcuni rumori provenienti dall'esterno della sua abitazione in via Bassa Seconda, si è precipitato in cortile dove ha sorpreso due banditi intenti a svaligiare il suo furgone portando via trapani, flessibili, motoseghe e attrezzatura varia, mentre il terzo aveva messo le mani sulla sua Lancia Y. Il 62enne non ci ha pensato due volte e si è scagliato sui ladri che prima di fuggire hanno reagito aggredendolo. Il padrone di casa è riuscito a schivare gli arnesi lanciati dai banditi e ha chiamato i carabinieri che, giunti tempestivamente sul posto, hanno individuato l'auto in fuga con a bordo Vadim B., 20 anni, residente a Padova, e Alexandru S., 25 anni, in Italia senza fissa dimora. Dopo un breve inseguimento i due complici sono stati arrestati con l'accusa di rapina in concorso. È riuscito invece a sfuggire alla cattura il terzo ladro, scappato a piedi dall'abitazione del pensionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solo contro 3 ladri senza scrupoli Lo picchiano nel giardino di casa

PadovaOggi è in caricamento