Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Espulsi, tornano in Italia per rubare su un'auto di lusso sottratta a Trebaseleghe

I carabinieri hanno sottoposto a fermo per ricettazione in concorso E.K., 25 anni, e A.M., 23 anni, trovati in possesso di una Mercedes classe ML nuovissima rubata nel Padovano

Un inseguimento rocambolesco che si conclude con la cattura di due giovani albanesi, uno dei quali già espulso, che gravitavano in zona Spinea (Venezia) con l'intenzione di rubare. I carabinieri della compagnia di Mestre hanno sottoposto a fermo per ricettazione in concorso E.K., 25 anni, e A.M., 23 anni, trovati in possesso di una Mercedes classe ML nuovissima rubata a Trebaseleghe il 9 gennaio.

MERCEDES RUBATA. L’auto viene notata in un parcheggio di via Cavalcanti in località Orgnano: appurato che si tratta di un mezzo rubato, i carabinieri delle stazioni di Mirano e Spinea decidono di appostarsi in attesa di sorprendere i malviventi. Dopo qualche ora due giovani giungono a piedi sul posto, diretti verso la Mercedes: a quel punto i militari escono allo scoperto e intimano l'alt, ma loro per tutta risposta decidono di darsi alla fuga nei campi circostanti, in direzioni opposte.

DOPPIO INSEGUIMENTO. Scatta il doppio inseguimento, durante il quale uno dei due tenta anche di gettarsi in un canale: viene però raggiunto, al pari dell'altro, e fermato. All’interno del suv i militari trovano i documenti del proprietario del mezzo, un imprenditore cinese residente nel comune del Padovano, oltre a numerosa attrezzatura da scasso. I malviventi, sospettati di essere una cellula organizzata per la commissione di furti in appartamento, vengono portati in caserma e, al termine delle operazioni, accompagnati in carcere a Venezia.

ESPULSO, TORNA PER RUBARE. Da ulteriori accertamenti si appura che uno dei due era già stato espulso dal territorio nazionale per un periodo di dieci anni, ma era rientrato in barba al provvedimento. L’auto è stata invece restituita al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulsi, tornano in Italia per rubare su un'auto di lusso sottratta a Trebaseleghe

PadovaOggi è in caricamento