menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era stato scarcerato e arrestato il giorno stesso: di nuovo in carcere

L'ultima volta era finito in manette per avere tentato di rubare un furgone. Proprio quel giorno era uscito di galera. Nonostante l'obbligo di firma, non si era quasi mai presentato in questura: martedì un nuovo fermo

La polizia, martedì, ha eseguito, in via Donghi a Padova, un aggravamento della pena, con custodia cautelare in carcere, nei confronti di un napoletano di 41 anni, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio.

I FATTI. Si tratta di Vincenzo S., già arrestato in passato sia dalla polizia che dai carabinieri, e autore, recentemente, di un furto avvenuto lo scorso 15 aprile: appena scarcerato, il giorno stesso si era fatto sorprendere a rubare un furgone all'angolo tra via Redipuglia e via San Murialdo a Padova. L'uomo non aveva ottemperato all'obbligo di firma (praticamente non si era mai presentato), di qui l'aggravio della misura già disposta nei suoi confronti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento