menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La refurtiva, la corda e il sacco

La refurtiva, la corda e il sacco

Torna a rubare nella stessa casa, ma stavolta cade giù dal terrazzo davanti ai carabinieri

Il ladro precipitato dal terrazzo dell'abitazione appena derubata. Con lui è caduta anche la refurtiva; altra è stata trovata nel suo appartamento: la vittima era sempre la stessa

Ladro acrobata tenta il secondo colpo nella stessa casa, ma stavolta gli va male e cade giù dal terrazzo insieme alla refurtiva.

LADRO CADE DAL TERRAZZO DAVANTI AI CARABINIERI. È accaduto lunedì mattina, verso le 11.15, in via De Lellis a Padova, dove è stata segnalata al 112 la presenza di una persona su un cornicione. All'arrivo dei carabinieri, uno dei militari ha sentito un tonfo e, subito dopo, ha notato una persona a terra: si tratta di J.D.A., filippino di 20 anni, residente cinque civici più in là.

LA VICENDA. Il ragazzo, attrezzato con una corda, aveva appena messo a segno un furto nell'abitazione di una signora di 82 anni, dopo avere infranto una portafinestra della casa; quando è giunto il momento di calarsi dal terrazzo al terzo piano, però, qualcosa è andato storto e il ladro è precipitato di sotto, sbattendo sul poggiolo al primo piano, per poi finire a terra.

LA "DOPPIA" REFURTIVA. Nel sacco, caduto assieme a lui, sono stati rinvenuti dei monili e dell'argenteria di proprietà dell'anziana: in particolare, alcune statuine ed altri oggetti orientali. Non solo, nell'abitazione del giovane filippino, che risulta incensurato, è stata trovata altra refurtiva, dello stesso tipo: anche questa era stata sottratta all'82enne, derubata due volte in pochi giorni dallo stesso ladro.

ARRESTATO. Il primo furto risale a sabato scorso. La domenica seguente, la vittima si era recata in questura per sporgere denuncia, ma aveva trovato gli uffici chiusi. Lunedì, ci ha pensato il malvivente stesso a "consegnarsi" ai carabinieri, franando al suolo davanti a loro con il malloppo appena racimolato. Il filippino, che è stato arrestato, è stato portato al pronto soccorso per essere medicato. Non gli è stato dato alcun giorno di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento