menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba profumi, spinge e minaccia il direttore del supermercato: arrestato un giovane

L'episodio martedì pomeriggio all'Ipersimply del centro commerciale Piazzagrande a Piove di Sacco. In manette un nomade di 20 anni, già conosciuto alla giustizia

Ha cercato di superare le casse senza pagare due profumi del valore complessivo di 150 euro, scoperto e fermato dall'addetto al servizio antitaccheggio e dal direttore del supermercato, dopo aver tentato la fuga, è stato arrestato.

SPINTE E MINACCE. L'episodio martedì pomeriggio in via Sanguinazzi, all'interno dell'Ipersimply del centro commerciale Piazzagrande di Piove di Sacco. In manette per rapina impropria è finito M.I., nomade di 20 anni, residente a Verona, ma di fatto domiciliato a Piove, conosciuto alla giustizia. Il giovane, per cercare di scappare, ha spinto e minacciato il direttore del supermercato, che non ha riportato lesioni, prima di essere definitivamente bloccato da altro personale addetto alla vigilanza del centro commerciale. I profumi sono stati recuperati e restituiti al supermercato. L'arrestato, al termine dell’attività di rito, è stato accompagnato a casa, in regime di arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento