Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

C'è il ladro, gli sparano la vernice Incastrato dal maglione sporco

L'episodio è avvenuto a Castelfranco Veneto, nel Trevigiano. Vittima il presidente dell'associazione sportiva Paintball, 35enne di Loreggia, colpito e ferito dal malvivente, un marocchino poi sorpreso e denunciato

Poteva finire in tragedia l'episodio avvenuto all'interno degli uffici dell'associazione Paintball di Castelfranco Veneto, a causa del quale il presidente, 35enne  Loreggia, è rimasto ferito. Ha scoperto il ladro all'interno della sua associazione sportiva. Alcuni ragazzi che si trovavano in sede con lui hanno sparato della vernice addosso al malvivente con un marcatore. Nel tentativo di fuggire, però, l'individuo, armato di martello, ha colpito e ferito il 35enne. Nulla di grave per fortuna. Anzi, proprio quella vernice è stata fondamentale agli inquirenti per rintracciare il ladro.

LA VICENDA. Il presidente dell'associazione sportiva avrebbe sorpreso il ladro in azione all'interno della sede. Quest'ultimo, per riuscire a guadagnarsi la fuga, avrebbe estratto un martello con l'intento di colpire il malcapitato, riuscendo a ferirlo fortunatamente solo a una mano, alla quale la vittima ha riportato un livido. La fuga del malvivente, però, è stata breve.

PRESO IL LADRO. Il responsabile, un 19enne di nazionalità marocchina, è stato rintracciato e fermato poco più tardi dai carabinieri di Castelfranco. Il giovane è stato denunciato e dovrà rispondere di tentata rapina. Ad incastrarlo è stato proprio il maglione sporco di vernice rinvenuto all'interno della sua abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è il ladro, gli sparano la vernice Incastrato dal maglione sporco

PadovaOggi è in caricamento