rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Larve nella tavoletta di cioccolato comprata in pieno centro: due indagati

Il fatto risale al 2020: il cliente, una volta aperta la barretta, ha trovato le larve

Sognava di gustarsi in santa pace la tanto desiderata tavoletta di cioccolato con le nocciole. Peccato che al suo interno vi fossero Ephestia Kuehniella, ovvero delle larve: si sono chiuse le indagini sul “fattaccio” occorso nell’ottobre 2020 in città.

Cioccolato

A finire nei guai il responsabile del negozio in pieno centro storico in cui è stata venduta la barretta e quello dello stabilimento di Cuneo in cui è stata prodotta: come riporta “Il Gazzettino” i due sono accusati di avere distribuito per il consumo sostanze alimentari invase dai parassiti, e adesso rischiano di andare a processo. Tutto ha avuto inizio quando un cliente ha acquistato la tavoletta di chocolight prendivoglia nocciolato al latte senza zucchero: una volta aperta ha trovato le larve, e ha quindi presentato denuncia ai carabinieri. I Nas hanno quindi controllato il negozio, e nel magazzino hanno trovato altri prodotti in cui le larve avevano proliferato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Larve nella tavoletta di cioccolato comprata in pieno centro: due indagati

PadovaOggi è in caricamento