menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato, alloggia in hotel per sfuggire alla cattura: residenti lo fanno arrestare

I carabinieri di Piove di Sacco hanno rintracciato in un albergo del centro in via Valerio un 46enne albanese latitante, su cui pendeva un ordine di carcerazione per spaccio. Deve scontare 2 anni, 11 mesi e 7 giorni

Il suo andirivieni dall'hotel in cui temporaneamente alloggiava a Piove di Sacco aveva insospettito i residenti che, segnalando la sua presenza ai carabinieri, ne hanno consentito l'arresto.

RICERCATO. I militari dell'Arma hanno così assicurato alla giustizia un latitante. Si tratta di un 46enne albanese, rintracciato in un albergo del centro, in via Valerio. Su di lui pendeva un ordine di carcerazione per spaccio commesso nel 2008 nella provincia di Bologna. Deve scontare 2 anni, 11 mesi e 7 giorni. Era da un anno che si sottraeva alla giustizia. L'ultimo domicilio risultava a Cesena. I carabinieri del Radiomobile di Piove lo hanno portato in carcere a Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento