menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori al Parco Cortivo di Pontevigodarzere

I lavori al Parco Cortivo di Pontevigodarzere

Si allagava sistematicamente, iniziati i lavori: un fossato di scarico al Parco Cortivo

Come si può vedere dalle foto scattate giovedì dal comitato ambientalista Anima Critica, il comune di Padova ha iniziato un intervento per il deflusso dell'acqua piovana

"Finalmente sono cominciati i lavori, dopo molti anni che il Parco Cortivo di Pontevigodarzere si allagava sistematicamente ad ogni intenso acquazzone". Come si può vedere dalle foto scattate giovedì dal comitato ambientalista Anima Critica, il comune di Padova ha fatto scavare un lungo fossato di scarico per il deflusso dell'acqua piovana al confine tra il parco e l'area privata "Pilli".

"FINALMENTE IL PARCO È STATO LIBERATO". L'intervento avviene a seguito delle tante proteste, segnalazioni e sollecitazioni da parte dei residenti, con in testa "Anima Critica": "Già da alcuni anni, avevamo inviato ripetute sollecitazioni documentate all'amministrazione comunale segnalando il disagio del Parco, che si impantanava frequentemente dopo le intense piogge di stagione - spiegano gli ambientalisti - si formavano acquatrini lungo la parte sud dove sono collocate le giostrine per i bambini, inibendo di fatto il loro utilizzo. Molte famiglie si lamentavano di una situazione assurda per un parco pubblico. I problemi idraulici del territorio sono spesso legati a questo tipo di problematiche, proprio perché gli antichi fossati naturali che delimitavano i campi e le aree verdi con il tempo sono stati occlusi, tombinati, spesso anche da rimasugli e scarti edili di ogni tipo. Il Parco Cortvo ora finalmente è stato 'liberato' dagli acquitrini stagnanti, e l'acqua piovana scorrerà libera, defluendo verso una via di fuga naturale, non compromettendo più le normali attività dell'area verde. L'auspicio è che si intervenga quanto prima anche in altre situazioni dove si creano problemi idraulici simili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento