Obiettivo sicurezza: iniziati i lavori per la realizzazione della pista ciclopedonale

Ad Albignasego lungo il lato destro della strada percorrendo via Manzoni in direzione Ponte della Fabbrica, partendo dal piede del cavalcavia incrocio via Pascoli: i lavori dureranno circa 40 giorni e sono costati 200mila euro

I lavori per la realizzazione del percorso ciclopedonale ad Albignasego

Sono iniziate ad Albignasego le opere per la realizzazione di un nuovo tratto di percorso ciclopedonale per un tratto di circa 500 metri.

I lavori

Il tratto interessato dall'intervento si sviluppa lungo il lato destro della strada percorrendo via Manzoni in direzione Ponte della Fabbrica, partendo dal piede del cavalcavia incrocio via Pascoli. Proprio sul cavalcavia, verrà realizzato un percorso pedonale protetto. È previsto l’allargamento stradale all’altezza della curva pericolosa per la presenza di un fabbricato sul ciglio della strada: si tratta del primo stralcio per permettere ai residenti di via Manzoni di raggiungere in sicurezza il centro di Albignasego. Il sindaco Filippo Giacinti commenta: «L’importo dei lavori è di ben 200mila euro e la durata sarà di circa 40 giorni. Inoltre l’intervento prevede anche la realizzazione di un nuovo percorso pedonale protetto per circa 80 metri in via Bixio, che consentirà ai residenti della zona di raggiungere Via Pascoli in sicurezza e quindi collegarsi al quartiere San Tommaso. Sono interventi molto richiesti dai residenti e dopo il necessario periodo di progettazione, a cui sono seguite le procedure espropriative di alcune porzioni di terreno attigue al ciglio stradale, possiamo finalmente dare corso alla loro esecuzione, al fine di garantire la massima sicurezza di ciclisti e pedoni lungo una arteria di collegamento molto importante della nostra Città».

Lavori Albignasego 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento