Sottopasso Montà-Bezzecca: fino ad agosto cambia la viabilità di via Bronzetti

Per i lavori in corso del nuovo sottopasso ferroviario Padova-Bologna verrà modificata la viabilità del tratto di strada con l'istituzione del senso unico

Viabilità modificata in via Bronzetti

Cambia la viabilità per i lavori in corso del sottopasso della linea ferroviaria Padova-Bologna. Un intervento in corso di posa di una condotta fognaria di grandi dimensioni in attraversamento di via Pilade Bronzetti, in prossimità dell’incrocio con via Bezzecca, modifica temporaneamente la circolazione stradale in un tratto di via Bronzetti. Un'ordinanza messa a punto dal settore Mobilità e traffico dell’amministrazione comunale prevede, fino alla fine di agosto, l’istituzione del senso unico di circolazione nel tratto di via Pilade Bronzetti compreso tra via Bezzecca e via Carlo Pisacane, con questa direzione di marcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I LAVORI. L'assessore all'edilizia pubblica Paolo Botton informa: "Considerata la presenza del cantiere nella carreggiata, il provvedimento di modifica della viabilità è stato adottato per consentire lo svolgimento degli interventi, ma anche per garantire il flusso dei veicoli in sicurezza sono in pieno svolgimento i lavori per la realizzazione dei due sottopassi che consentiranno l'eliminazione dei passaggi a livello di via Montà e di Via Bezzecca, la cui data di scadenza contrattuale è prevista nella primavera prossima. Nel corso dell’estate – prosegue l'assessore - apriamo più cantieri all'interno del progetto e precisamente, la costruzione vera e propria dei sottopassi ferroviari mediante la realizzazione di manufatti ai piedi della ferrovia, alla quota della nuova strada, che verranno spinti fin sotto la ferrovia per poi costituire l'opera in cui passeranno i veicoli e i pedoni con i ciclisti, e la costruzione dei nuovi sottoservizi e il potenziamento di quelli esistenti. 

L'INTERVENTO. "In particolare – precisa Botton - è stato previsto da AcegasApsAmga un potenziamento del collettore Montà, che attualmente recapita in un sollevamento della fossa bastioni, attraverso un percorso diverso del tracciato che, attraversando via Bronzetti, recapita direttamente in fossa bastioni. Proprio per questo intervento è stata chiesta la modifica provvisoria della viabilità in via Bronzetti con l'istituzione di un senso unico in direzione via Milazzo da via Bezzecca e il ritorno da via Raggio di Sole, attraverso le rotatorie, all'incrocio con corso Milano. Quello di via Montà – chiude l'assessore - è l’ultimo intervento di eliminazione dei passaggi ferroviari a raso previsto nell’accordo di programma sottoscritto tra Comune, Rete Ferroviaria Italiana e Regione Veneto. Ricordo, infatti, che i sottopassi di via Chioggia e di via Carnia - Cà Rasi sono già stati eseguiti e collaudati".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento