Cronaca

Mobilitazione leghista: "Noi stiamo con chi si difende dai malviventi"

Nel tardo pomeriggio di giovedì, Massimo Bitonci e alcuni militanti del Carroccio si sono mobilitati davanti al tribunale di Padova per esprimere la loro solidarità a chi si trova nella situazione di sparare davanti ai ladri

La manifestazione davanti al tribunale di Padova (fonte Facebook)

Si sono dati appuntamento davanti al palazzo di giustizia di Padova per dire: "Noi stiamo con chi si difende dai malviventi". Promotori della manifestazione, che ha avuto luogo giovedì pomeriggio, i politici del Carroccio, in prima fila il primo cittadino di Padova Massimo Bitonci.

LEGITTIMA DIFESA. Un modo per sostenere la necessità di modificare la legge sul tema dell"eccesso di legittima difesa". Argomento di forte attualità dopo il caso del pensionato di Vaprio d'Adda che ha fatto fuoco contro il ladro sorpreso in abitazione. Al fianco di Bitonci, il neo segretario provinciale Andrea Ostellari, l'assessore regionale Giuseppe Pan, la neopresidente di Cav Luisa Serato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilitazione leghista: "Noi stiamo con chi si difende dai malviventi"

PadovaOggi è in caricamento