Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Monselice

Ferito dopo una lite, aggredisce medici e carabinieri: 33enne arrestato

L'uomo è stato portato in ospedale per le ferite riportate a seguito di una lite e qui ha aggredito i medici. I carabinieri, intervenuti in soccorso del personale sanitario, hanno arrestato il 33enne

Ferito durante una lite, viene portato in ospedale. Ma lì proprio non ci vuole stare e aggredisce i medici. I carabinieri lo arrestano.

Il fatto

Nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 luglio un 33enne marocchino irregolare e senza fissa dimora ha litigato con un connazionale a Conselve riportando delle ferite. I carabinieri hanno chiamato il 118 perché l’uomo venisse medicato all’ospedale di Monselice. Ma il 33enne, ubriaco fradicio, non voleva restare in ospedale e per cercare di scappare ha aggredito i medici. I carabinieri hanno protetto il personale sanitario allontanando l’uomo che, per tutta risposta, ha ferito uno dei militari. Immobilizzato, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e per interruzione di pubblico servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito dopo una lite, aggredisce medici e carabinieri: 33enne arrestato

PadovaOggi è in caricamento