Cronaca Città Giardino / Viale Felice Cavallotti

Aggrediti dal branco, padre e figlio finiscono in ospedale: l'ipotesi è una rapina finita male

Dai primi riscontri delle indagini di carabinieri e polizia locale sembra che il gruppo volesse impossessarsi delle scarpe del ragazzino di 16 anni

Picchiati per un paio di scarpe. È la sorte toccata a padre e figlio, vittime di tre ragazzi accusati di lesioni personali in concorso.

Il fatto

Era la sera di giovedì 3 giugno. Tre marocchini di 21, 16 e 14 anni in via Cavallotti a Padova hanno ferito un 49enne di Monselice e il figlio di 16 anni. È scoppiata una lite perché i tre volevano impossessarsi delle scarpe del ragazzino, del valore di 250 euro, secondo i primi elementi raccolti da carabinieri e polizia locale. Le due vittime sono finite in ospedale, il padre con 21 giorni di prognosi, il 16enne trattenuto in osservazione. Se la motivazione della violenza dovesse rivelarsi esatta, alla denuncia di lesioni personali in concorso si aggiungerebbe il reato di rapina tentata in concorso. Assieme ai tre c’erano anche altre persone, in via di identificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediti dal branco, padre e figlio finiscono in ospedale: l'ipotesi è una rapina finita male

PadovaOggi è in caricamento