"Una lettera dal nord", il nuovo video di Antonio Carnemolla dedicato a Padova

"Una lettera dal Nord" è una produzione che parla di Padova, dei suoi personaggi e dei suoi colori visti attraverso gli occhi di un siciliano, che nel capoluogo patavino ha però trovato la sua seconda casa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Esce "Una lettera dal nord", dopo i due episodi di "Una lettera dal Sud": attraverso la forma della video-lettera Antonio Carnemolla racconta atmosfere e suggestioni legate alla sua città d'adozione, Padova.
E lo fa attraverso il suo sguardo di siciliano, che annota differenze e similitudini tra le due realtà. La missiva è scritta a un amico lontano rimasto sull'isola e svela gli elementi di attrazione che la città, pur non avendo il mare, esercita nei confronti dell'autore protagonista.

Ecco allora che il pubblico si trova immerso tra i colori e gli angoli più o meno noti di Padova, tra personaggi stravaganti e persone comuni.
Il sentimento che attraversa il video è quello di gratitudine verso la città che ha accolto l'autore: i toni hanno un tocco ironico e il ritmo delle giornate cittadine è spiegato con allegria e curiosità. 

"Con questo video ho voluto rendere omaggio a Padova. - spiega Antonio Carnemolla - La lettera è indirizzata al mio amico siciliano Giovanni 81 e a lui racconto il Veneto con le sue caratteristiche, i colori e i personaggi che animano le mi giornate al nord.
Ad esempio io sono astemio e mi piace osservare quanto sia diffuso qui l'uso del bere in compagnia, una delle tradizioni più sentite.
Racconto i modi di vivere diversi rispetto al sud: il chiacchierare a bassa voce in pasticceria, la galanteria dei signori veneti e una cosa che mi colpisce sempre è il ritrovo delle signore eleganti nei caffè. In Sicilia sono abituato a vedere le signore parlare da porta a porta ed è raro vederle ritrovarsi in una pasticceria o in un ristorante".

"E poi chi l'ha detto che i dolci buoni li fanno solo in Sicilia? Anche a Padova ci sono certe specialità di cui non si può fare a meno, al pari della granita. Parola di saltimbanco".

INFORMAZIONI

Link al video "Una lettera dal Nord", di e con Antonio Carnemolla: https://www.youtube.com/watch?v=YWI4prTuuhg

Torna su
PadovaOggi è in caricamento