Limena: contributi per famiglie con figli a carico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Un sostegno a favore di famiglie con figli: lo ha istituito la giunta comunale di Limena, stanziando 12.500 euro destinati a offrire un sostegno nelle situazioni a carattere straordinario che comportano un particolare impegno economico.

"L'iniziativa rientra nel Progetto Famiglia, - spiega l'assessore Cristina Turetta - un contributo che già abbiamo erogato lo scorso anno e che si propone di sostenere le nuove fragilità e i cambiamenti imposti dalla crisi che coinvolgono le famiglie. Nel 2015 trentadue famiglie hanno beneficiato di questo contributo, una richiesta superiore alle aspettative".

Il contributo una tantum è erogabile per coprire spese certificate e già effettuate:

  • costi dell'istruzione dei figli per le scuole superiori e università: trasporto scolastico, sussidi didattici (dizionari, materiale, strumentazione) e testi scolastici conaesclusione di quelli per cui è stata presentata domanda di contributo regionale;

  • costi di spese sanitarie straordinarie essenziali (dentistiche, oculistiche).

Possono fare domanda i nuclei familiari residenti a Limena con un ISEE non superiore a 18mila euro.
L'entità del contributo viene calcolata in base alla fascia ISEE e andrà da un minimo di trecento a un massimo di cinquecento euro.
La domanda potrà essere presentata fino al 24 dicembre. La documentazione dovrà essere presentata all'ufficio dei Servizi Sociali.

INFORMAZIONI

Settore Servizi Alla Persona - martedì, mercoledì e giovedì, tel. 049.8844312.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento