Limena: furto nell'ufficio del sindaco Tonazzo

«Questo è uno dei pochi municipi - ha dichiarato il sindaco - in cui si arriva a qualunque ufficio senza passare da un filtro. Questa era una peculiarità dei nostri uffici, ora ci toccherà cambiare atteggiamento»

Lo ha annunciato prima su Fb e poi denunciato ai carabinieri di Limena. Il sindaco del comune infatti, Stefano Tonazzo, è stato derubato nel suo stesso ufficio. Al suo ritorno da una riunione non ha più trovato il portafogli. 

Furto

«Purtroppo sì, si tratta di un furto. Ho voluto dirlo - ci spiega al telefono -  perché è un grande dispiacere non potere avere le porte aperte nei nostri uffici perché possono accadere cose così. Il mio corridoio è libero, io ero a una riunione. Forse chi l’ha preso non sa neppure a chi l’ha portato via».

Uffici pubblici

Prosegue il sindaco: «Limena si contraddistingue per essere un luogo dove c’è pace sociale, non ci sono grossi problemi di furti, rapine, spaccio o episodi delittuosi. Non è successo chi lo sa cosa, infatti non è il portafogli in sé il nodo del contendere, ma è il fatto che il furto sia avvenuto in un ufficio pubblico. Sarò costretto a intervenire per quanto riguarda gli accessi per tutelare chi lavora qui. Questo è uno dei pochi municipi in cui si arriva a qualunque ufficio senza passare da un filtro. Questa era una peculiarità dei nostri uffici, ora ci toccherà cambiare atteggiamento». Lei si ricorda bene come ha passato la mattinata? «Per un’ora mi sono assentato dal mio ufficio per scendere a una riunione e in quel lasso di tempo deve essere accaduto. Noi non avevamo mai avuto nessun problema e non so proprio capire chi possa averlo fatto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Giordani: «Mia figlia vive un momento delicato, per alcuni giorni mi asterrò da qualsiasi attività pubblica»

  • Il Giro d'Italia arriva a Monselice: strade chiuse dalle 12.30, dodici i comuni interessati

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento