rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Limena / Via P. Bortoletto

Si accascia negli spogliatoi e muore: lutto nel calcio dilettantistico

La vittima si chiamava Roberto Libero e aveva 70 anni. Era il classico jolly dell'Asd Limena, la classica figura che qualsiasi squadra vorrebbe avere nel proprio organigramma. Giovedì l'ultimo saluto in chiesa

Un grave lutto ha colpito il mondo del calcio dilettantistico padovano. Sabato sera, 7 gennaio, è morto Roberto Libero, dirigente dell'Asd Limena, squadra di calcio a cui il settantenne ha dedicato ore del suo tempo libero per tanti anni.

La dinamica

Da quanto ricostruito Roberto Libero era negli spogliatoio del campo sportivo di via Bortoletto a Limena a pulire gli spogliatoi. Ad un tratto si è sentito male ed è stramazzato a terra. A fare la macabra scoperta è stata la sua compagna. Quest'ultima, non vedendolo ritornare a casa ha pensato che si fosse intrattenuto ai campi di via Bortoletto. L'ha trovato riverso a terra. Immediato l'allarme al 118, ma quando il personale del Suem è accorso a Limena non ha potuto far altro che constatare l'avvenuto decesso. 

Chi era

Roberto Libero era una persona che non sentiva la fatica. L'Asd Limena era la sua seconda casa. Dopo aver assistito ad una partita del settore giovanile sabato si è prodigato a ripulire lo spogliatoio come faceva tutte le volte che vi erano partite e allenamenti. Guidava anche il pullman che portava le squadre in trasferta. Una colonna della società, il classico jolly che qualsiasi sodalizio sportivo vorrebbe avere tra i suoi ranghi. I funerali del settantenne saranno celebrati giovedì 12 gennaio alle 14,30 nella parrocchiale di Limena. Saranno tanti i giocatori, i dirigenti e gli amici che non mancheranno all'ultimo estremo saluto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia negli spogliatoi e muore: lutto nel calcio dilettantistico

PadovaOggi è in caricamento