Cronaca Limena

Chiede aiuto, ma non rimane soddisfatto e prende a sassate l'auto di un militare

L'episodio è avvenuto ieri al presidio militare di Limena. In manette è finito un uomo di 42 anni originario della Moldavia. Si era recato dai carabinieri la settimana scorsa per una consulenza

Aveva chiesto aiuto ai carabinieri della stazione di Limena per risolvere i propri problemi familiari e legati alla dipendenza da alcol. Si è così recato la settimana scorsa in caserma a Limena per parlare con un militare. Evidentemente un uomo di 42 anni originario della Moldavia, dalla chiaccherata non ha ricevuto quei riscontri che auspicava. Sta di fatto che domenica 19 marzo è tornato al presidio militare di Limena e l'ha combinata grossa.

Il sasso

Giunto nel parcheggio della caserma, in preda ai fumi dell'alcol ha raccolto dal marciapiede un sasso e l'ha scaraventato contro l'auto di un carabiniere regolarmente parcheggiata. Grazie al sistema di videosorveglianza il piantone della caserma si è subito reso conto della presenza all'esterno dell'esagitato. Sono usciti alcuni suoi colleghi che l'hanno bloccato e portato negli uffici. Al termine delle formalità di rito il quarantaduenne è stato arrestato per danneggiamento aggravato. Non è dato sapere quali motivi l'abbiano spinto ad un gesto così plateale. Ha trascorso la notte tra domenica e lunedì nella cella di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede aiuto, ma non rimane soddisfatto e prende a sassate l'auto di un militare
PadovaOggi è in caricamento