Servono 35mila dollari per operare Linda: "Corri x Padova" si mobilita

La triathleta, vittima di un tremendo incidente, sabato, in Sudafrica, deve essere operata alla testa. I costi dell'intervento non sono coperti dall'assicurazione. Raccolta fondi durante la corsa, giovedì 12 marzo

L'incidente di Linda Scattolin (fonte Twitter)

"Corri per Padova" si mobilita per Linda Scattolin, la triathleta, residente a Ponte San Nicolò, rimasta coinvolta in un tremendo incidente stradale, sabato scorso, in Sudafrica, mentre si stava allenando in bici con la compagna di squadra Edith Niederfriniger. L'atleta, mantenuta in coma farmacologico, nelle scorse ore è stata sottoposta ad un delicatissimo intervento chirurgico alla colonna vertebrale. Lunedì prossimo dovrebbe essere operata alla testa per ridurre l'ematoma presente nella scatola cranica.

L'OPERAZIONE COSTA 35MILA DOLLARI. Le sue condizioni destano parecchia preoccupazione. È dei giorni scorsi la notizia della paralisi alla parte destra del corpo. Alla delicatezza della situazione e al dolore dei familiari, si aggiunge il costo oneroso del prossimo intervento: 35mila dollari che il massimale dell'assicurazione non coprirebbe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RACCOLTA FONDI PER LINDA. Per questo, la tradizionale corsa padovana a cadenza settimanale, giovedì 12 marzo, si prodiga per sostenere l'atleta e i suoi familiari con una raccolta fondi. L'appuntamento, dalle 20, in via Venezuela a Padova. Sarà disponibile una cassetta per riporre eventuali offerte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento