menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parapiglia sull'autobus tra autista e utente per un passeggino

La lite lunedì a bordo del 22 alla fermata di via Armistizio dove una 40enne nigeriana è salita con un bimbo piccolo e la carrozzina aperta. Il conducente, come da regolamento ha chiesto alla donna di chiuderla e da qui è nato lo scontro con il ferimento di quest'ultima vicino all'orecchio e dell'autista alla spalla

L'autista ha rimediato una botta alla spalla giudicata guaribile in 5 giorni. La passeggera una ferita vicino a un orecchio. Entrambi sono stati protagonisti, lunedì sera dopo le 19, di un violento parapiglia a bordo dell'autobus della linea 22 alla fermata di via Armistizio a Padova.

TUTTO PER UN PASSEGGINO. Secondo una prima ricostruzione, oggetto del contendere sarebbe stato il passeggino da bambino condotto dalla donna, una 40enne nigeriana residente in città, che per regolamento sul mezzo di trasporto pubblico deve essere chiuso per questioni di sicurezza. Il conducente avrebbe quindi intimato alla donna di chiuderlo, che però avrebbe risposto di non saperlo fare in quanto non suo, visto che stava tenendo il piccolo a un'amica. Da qui la situazione sarebbe degenerata nel parapiglia, tra urti, spintoni e accuse reciproche. Sul posto per placare gli animi è intervenuta anche una pattuglia della polizia e un'ambulanza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento