Cronaca Carmignano di Brenta / Via Roma

Il litigio per i cani finisce a botte: aggredito e minacciato un 26enne dell'Alta

Il ragazzo stava passeggiando con il suo cane quando ha incontrato sulla via un 48enne, anche lui in compagnia dell'animale domestico. La lite è finita in una vera e propria aggressione e l'uomo è stato denunciato

Una lite per il comportamento dei cani finisce a botte. L’aggressore è stato rintracciato dai carabinieri.

La lite

Era mercoledì 17 giugno quando un 26enne del posto stava passeggiando per via Roma, a Carmignano di Brenta, con il suo cane. Sulla strada ha incrociato un 48enne marocchino che abita in paese, anche lui con il suo cane. C’è stato un diverbio molto accesso, dovuto al comportamento dei due animali, e il 48enne è esploso. Ha picchiato e minacciato il ragazzo che è corso a fare denuncia ai carabinieri. I militari hanno rintracciato l’aggressore nella mattinata di lunedì 13 luglio e lo hanno denunciato per percosse e minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il litigio per i cani finisce a botte: aggredito e minacciato un 26enne dell'Alta

PadovaOggi è in caricamento