Lite furiosa tra anziano e 25enne "Ti ho sposato per la cittadinanza"

L'imprenditore 70enne e la giovane africana sono convolati a nozze alcuni mesi fa. Poco dopo, le prime discussioni e lei gli avrebbe confessato il vero scopo di quel matrimonio. Sul posto i carabinieri

Si erano sposati pochi mesi fa. Lui, un anziano imprenditore dell'Alta Padovana di 70 anni, lei, una giovane nigeriana di 25 anni. I due, come riportano i quotidiani locali, si sarebbero conosciuti in un locale notturno, poi si sarebbero frequentati per qualche tempo, fino alla decisione di convolare a nozze, nonostante la notevole differenza d'età. Ma subito la coppia avrebbe iniziato a far trapelare i primi dissapori, fino alla frase più brutta, pronunciata da lei: "Ti ho sposato per la cittadinanza italiana", avrebbe confessato allo sposo.

CARABINIERI. Il 70enne a quel punto non ci avrebbe più visto. Grida, insulti, e paura, tra i vicini, che la lite potesse sfociare in qualcosa di peggio. Sarebbero stati proprio i dirimpettai a chiamare allarmati i carabinieri. Non sarebbe la prima volta che gli uomini dell'Arma vengono chiamati a placare gli animi della coppia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento