menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie davanti al figlio: la suocera chiama la polizia, allontanato da casa

L'episodio è avvenuto tra le mura domestiche, in zona Montà, a Padova. Non era la prima volta che l'uomo, un 33enne moldavo, alzava le mani sulla compagna

Un trentatreenne di origine moldava, nel pomeriggio di lunedì, ha preso a schiaffi la moglie davanti al figlio, nato lo scorso anno e ala suocera, 60enne, che ha chiesto subito l'intervento della polizia in zona  Montà, a Padova.

ALLONTAMENTO. Intervenuti sul posto, la donna picchiata ha dichiarato agli agenti che non era la prima volta che l'uomo alzava le mani su di lei. La polizia ha quindi allontanato temporaneamente dall'appartamento il marito con consenso di quest'ultimo. L'episodio è stato redatto sul protocollo E.V.A. (Esame delle Violenze Agite), procedura che consente agli equipaggi di polizia, chiamati dalle sale operative ad intervenire su casi di violenza domestica, di sapere se ci siano stati altri episodi in passato nello stesso ambito familiare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento