rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Riviere / Corso Milano

Lite folle con la fidanza, si barrica in casa e aizza due pitbull contro i carabinieri

All'1 di venerdì, in corso Milano, a Padova, discute con la sua ragazza, minacciandola e danneggiandole l'auto, con cui poi lei fugge, chiamando aiuto. In via Galvani, nella sua abitazione, i militari dell'arma lo arrestano, dopo un'ora di trattative

Accecato da una gelosia morbosa, dapprima ha infierito contro la fidanzata, minacciandola e danneggiandole l'auto in pieno centro, in corso Milano, all'altezza della rotonda con via Orsini, poi, dopo che la ragazza era riuscita ad allontanarsi allertando le forze dell'ordine, barricatosi in casa in via Galvani, ha aizzato i suoi due cani pitbull contro i carabinieri, riusciti infine ad arrestarlo dopo più di un'ora di trattative.

LA LITE. Protagonista un 26enne di origini brasiliane, pluripregiudicato, residente a Padova. All'1 di venerdì l'ennesima lite con la fidanzata, una 22enne italiana, nata nel Veneziano, ma residente in città. Sono nell'auto di lei, una Fiat Punto. La minaccia con un coltello, con cui poi colpisce il sedile del veicolo, la aggredisce, le danneggia il parabrezza e le fora uno pneumatico. A questo punto la giovane riesce a fuggire in auto, e allerta il 112.

L'ARRESTO. I militari dell'Arma si presentano nell'abitazione di lui e, dopo aver superato le resistenze iniziali, riescono ad avere la meglio e a stringergli le manette ai polsi con l'accusa di atti persecutori, violenza privata, danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, nonché per porto di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite folle con la fidanza, si barrica in casa e aizza due pitbull contro i carabinieri

PadovaOggi è in caricamento