menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite tra padovani e stranieri Spray urticante, 24enne a terra

Stordito un padovano di Monselice che, con altri compaesani, aveva avuto mercoledì sera in Prato un diverbio per futili motivi con un gruppo di magrebini, poi dileguatisi all'arrivo dei soccorsi e della polizia

Serata movimentata per un gruppo di tre amici ventenni di Monselice protagonisti di una lite con altrettanti magrebini incontrati in Prato della Valle alle 22 di mercoledì, a due passi dalla festa "Futura" del Partito Democratico.

DALLE PAROLE ALLE MANI. Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che il diverbio, nato per futili motivi o per ragioni che gli stessi hanno voluto nascondere, fosse iniziato a sole parole ma che poi gli extracomunitari avessero mostrato tutte le intenzioni di venire alle mani, cercando tra i cestini dei rifiuti delle bottiglie come armi.

SPRAY URTICANTE. È a questo punto che il trio di padovani avrebbe deciso di allontanarsi per evitare guai più seri. Ma uno di questi, un 24enne, sarebbe stato comunque raggiunto dai magrebini che gli avrebbero spruzzato in volto dello spray urticante, facendolo finire a terra stordito. Il giovane padovano, che ha rifiutato le cure mediche dei soccorsi prontamente giunti sul posto, per il momento non ha nemmeno deciso di presentare denuncia contro ignoti. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della squadra Volanti della questura che però non sono riusciti a rintracciare i presunti responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento