menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Sert di Padova

Il Sert di Padova

Casolare occupato dietro Sert, lite tra tossici: "Morso da cani, legato"

Lunedì mattina, un marocchino ha riferito di essere stato sequestrato da due tossicodipendenti, che, nei giorni precedenti, si erano accampati abusivamente in una struttura abbandonata in via dei Colli a Padova

È arrivato sanguinante, chiedendo un'ambulanza e riferendo al personale del Sert di Padova di essere stato trattenuto contro la propria volontà in un'abitazione. In realtà, l'abitazione in questione è un vecchio casolare abbandonato di proprietà della Provincia, in via dei Colli, appena dietro la struttura. Lo stabile era stato occupato abusivamente da due tossicodipendenti, lei ventenne, lui trentenne, che vi si erano accampati con dei materassi, assieme a due pitbull, facendone un ricovero di fortuna dove drogarsi.

LITE TRA TOSSICI NEL CASOLARE OCCUPATO. Il ferito, un marocchino di 28 anni, ha raccontato alla polizia di essersi trattenuto per consumare dello stupefacente con i due giovani, noti nella zona per problemi di tossicodipendenza. Già domenica, il 28enne se ne sarebbe però voluto andare. Ma i due, per impedirglielo, gli avrebbero legato le mani, esponendolo ai morsi dei due cani. Solo l'aiuto di una terza persona gli avrebbe permesso, lunedì mattina, di fuggire e chiedere aiuto. Diversa invece la versione dei due giovani, secondo cui, a seguito di un litigio con il marocchino, sarebbe stato proprio quest'ultimo a voler rimanere lì.

INDAGINI IN CORSO. Il 28enne è stato accompagnato in ospedale, dove gli sono state riscontrate ferite con escoriazioni ad entrambe le avambraccia, giudicate guaribili in 15 giorni. Sono in corso le indagini da parte della polizia per accertare cosa realmente sia accaduto. Dei fatti è stata informata l'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento