rotate-mobile
Cronaca Prato / Via Andrea Briosco

Acceso parapiglia tra lui e lei Residenti chiamano i carabinieri

L'episodio alle 23 di giovedì in via Briosco, una laterale di Prato della Valle. Protagonisti un 28enne tunisino e una 20enne siciliana che stavano litigando animatamente. Lei però non ha sporto denuncia

Preoccupati dalle grida e dall'animata discussione in corso tra una coppia di giovani che sembrava volgere al peggio, alcuni residenti di via Briosco hanno allertato il 112 segnalando un'aggressione che pareva degenerare in un "pestaggio a sangue" di una donna da parte di un uomo.

ALLARME RIENTRATO. I militari dell'arma di Padova sono intervenuti a sirene spiegate intorno alle 23 di giovedì nella via della segnalazione, una laterale di Prato della Valle. All'arrivo delle gazzelle però, l'uomo si era già dileguato, venendo rintracciato poco lontano nelle vie limitrofe. Si tratta di un 28enne tunisino. L'altra protagonista della vicenda, una 20enne siciliana, che non riportava segni evidenti dovuti a una colluttazione, non ha voluto sporgere denuncia. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che, nel corso del parapiglia, il tunisino abbia dato un calcio a una bottiglia di vetro presente a terra nella via mandandola in frantumi. Sarebbe stato questo rumore a mettere in allarme i residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acceso parapiglia tra lui e lei Residenti chiamano i carabinieri

PadovaOggi è in caricamento