menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite tra vicini: pugno in faccia per colpa delle foglie del giardino

Il vento aveva spostato il fogliame sul tappeto verde del confinante. Da qui l'accesa lite fino a che quest'ultimo non ha sferrato un colpo in pieno viso al vicino, finito al pronto soccorso e giudicato guaribile in 10 giorni

Un cazzotto in pieno volto dal vicino di casa perché le foglie del giardino, a causa del vento, erano finite sul suo prato inglese.


LA LITE. È successo nel Cittadellese. I due protagonisti dell'acceso diverbio si trovavano nei giardini delle rispettive abitazioni, intenti a sistemarli quando, volate le foglie, erano quindi “volate” anche parole grosse tra i due fino a che S.B., 59 anni, quello sul cui prato erano planate le foglie, non ha sferrato un pugno in faccia al vicino causandogli delle lesioni giudicate guaribili in 10 giorni al pronto soccorso di Cittadella. Per l'improvvisato pugile è scattata da parte dei carabinieri della stazione locale la denuncia per il reato di lesioni personali nei confronti del confinante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento