Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Arcella / Via Tiziano Aspetti

Lite violenta nella notte, 36enne pestato da un gruppo di connazionali

I carabinieri stanno indagando per identificare gli aggressori. In tre avrebbero aggredito un connazionale con calci e pugni, lasciandolo poi steso a terra sanguinante

Se le sono date di santa ragione. Il motivo ancora non è chiaro: la rissa è scoppiata di fronte al Bingo all’Arcella e un residente ha chiamato i carabinieri.

Il fatto

Erano le 22 passate di giovedì 10 giugno quando alla centrale operativa del comando è arrivata la segnalazione di una lite molto violenta tra cittadini extracomunitari. Quando i carabinieri del Norm sono arrivati in via Tiziano Aspetti, di fronte al Bingo, hanno trovato un 36enne della Guinea Bissau steso a terra con delle brutte ferite al volto. I militari hanno fatto arrivare un’ambulanza e il 36enne è stato portato al pronto soccorso. I testimoni della rissa, tre italiani, un portoghese e uno ugandese non hanno saputo dire il motivo di tanta violenza. Ad aggredire il 36enne sembra siano stati tre connazionali e ora i carabinieri stanno indagando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite violenta nella notte, 36enne pestato da un gruppo di connazionali

PadovaOggi è in caricamento