Liti condominiali, a scatenarle l'intolleranza per i rumori reciproci: arriva la polizia

Due gli interventi, giovedì sera, delle Volanti a Padova. Alle 21.25 in via Bronzetti e alle 22.25 in via Fambri. Nel primo caso il battibecco tra una romena e una marocchina. Nel secondo tra una famiglia nigeriana e l'altra di romeni e moldavi

Il caldo aumenta. L'irritabilità, pare, anche. Con l'estate è maggiore lo scambio che viviamo con l'esterno e così anche i rumori del vicino posso innescare, complice l'afa, la stanchezza della sera e una scarsa tollerabilità, le liti condominiali più furibonde. Due gli episodi che, nella serata di giovedì, hanno reso necessario l'intervento della polizia per calmare i bollenti animi. 

VIA BRONZETTI. Alle 21.25 la volante è intervenuta in via Bronzetti per la baruffa, scaturita per i soliti futili motivi, tra una romena e una marocchina residenti nello stesso condominio. Unica presente all'arrivo sul posto della polizia la marocchina, che ha riferito di avere subito delle percosse dall'altra residente, nel frattempo dileguatasi. La nordafricana è stata invitata dagli agenti a recarsi al pronto soccorso e poi sporgere querela.

VIA FAMBRI. Il centralino del 113 ha poi squillato ancora alle 22.25, per la richiesta di un intervento in via Fambri. Ancora una lite tra vicini. Qui non si sono registrate percosse. Protagonisti dell'alterco due nuclei familiari: uno di origini nigeriane e l'altro di romeni e moldavi. Anche in questo caso, la volante ha intimato alle parti di sporgere denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

  • Le case vecchie invendute diventano splendide abitazioni ristrutturate. A costo 0

Torna su
PadovaOggi è in caricamento