menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scintille al luna park in Prato della Valle: litigano sull'autoscontro e parte il pestaggio

Un diverbio ingiustificato, nato durante quello che dovrebbe essere un momento di divertimento e che invece ha rischiato di finire male. L'aggressore è riuscito a scappare

Un'occhiataccia, qualche insulto e un pugno in faccia prima di scappare: attimi di tensione alle giostre giovedì pomeriggio, dove un piccolo diverbio tra ragazzi è degenerato.

Il litigio

Erano entrambi a bordo di due autoscontri quando, forse per una manovra di troppo o qualche occhiata giudicata troppo sfacciata, due 20enni sono arrivati alle mani. Protagonisti un moldavo e un romeno, coetanei, che stavano passando un pomeriggio al luna park, uno con un gruppo di amici e l'altro con una ragazza.

L'aggressione

I due si sono guardati male e gridati qualche parolaccia mentre erano in pista, per poi passare alle vie di fatto una volta scesi. Faccia a faccia accanto alla giostra il litigio è diventato violento: prima gli spintoni e poi il pugno, rifilato dal ragazzo moldavo al romeno, che ha incassato e chiamato la polizia. Gli agenti hanno trovato ancora sul posto il giovane colpito e la fidanzata, nessuna traccia invece dell'aggressore, scappato a piedi subito dopo il pestaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento