menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litigio tra stranieri a colpi di spranghe e luci al neon in zona industriale, in 4 all'ospedale

È accaduto venerdì alle 17.30. La lite è nata per questioni di parcheggio

Violenta aggressione tra stranieri, venerdì pomeriggio, all'esterno di un locale in zona industriale a Padova. La discussione è nata per questioni di parcheggio. Due cinesi hanno riportato un trauma cranico e contusioni sugli arti.

IL LITIGIO. Il litigio è scattato attorno alle 17.30 in via dell'Artigianato. La coppia di camerunensi locataria del bar ha aggredito con una sbarra d'acciaio e un faro al neon i due cinesi del ristorante attiguo. Gli autori dell'aggressione si sono dileguati: le forze dell'ordine sono sulle loro tracce. I due cinesi, un ragazzo di 31 anni e una donna di 36 anni, si sono rivolti al Pronto soccorso per ricevere le cure del caso. Per entrambi sono previsti otto giorni di prognosi. Sul posto è intervenuta la squadra volanti della polizia e ha sequestrato i fari al neon e la sbarra utilizzati durante lo scontro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento