menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litigano e usano dello spray urticante: residenti segnalano l'aria inquinata

L'episodio è avvenuto in via Vallesina a Este: uno sconosciuto, dopo aver suonato ripetutamente il campanello di un'abitazione, ha innescato la discussione con un 31enne che alla fine è stato colpito in faccia dalla sostanza

Dopo essersi presi a male parole per una discussione, un 31enne è stato colpito da spray urticante.


LITIGIO. I due litiganti si sono incontrati nella notte tra sabato e domenica in un'abitazione di via Vallesina a Este: un 31enne della Bassa si trovava con amici quando ad un tratto uno sconosciuto, che aveva alzato un po' troppo il gomito, ha cominciato a infastidirli suonando il campanello. Ne è nata una discussione e alla fine l'uomo ha spruzzato la sostanza in faccia alla vittima, propagandola nell'aria. I residenti a quel punto hanno dato l'allarme ai carabinieri. Trasportato al pronto soccorso di Monselice, i medici gli hanno riscontrato una dermatite e una congiuntivite con prognosi di cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento