Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Ferisce il vicino con un taglierino, l'altro risponde danneggiando l'auto con una katana

Tutto è partito per un litigio. Un uomo ha aggredito con un taglierino il vicino che, per tutta risposta, ha preso ascia e katana e ha danneggiato l'auto del suo aggressore

Attenzione alle liti con i vicini di casa. In provincia un uomo ha aggredito con un taglierino il proprio vicino e l’altro ha risposto danneggiando l’auto dell’aggressore con niente di meno che ascia e katana. 

Il fatto

Nella notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 luglio i carabinieri sono accorsi a Bovolenta dove due uomini hanno trasformato una banale lite tra vicini in un’aggressione in piena regola. Un 42enne originario della provincia di Trapani ha aggredito il vicino, un 31enne senegalese, con un taglierino, procurandogli ferite che i medici del pronto soccorso hanno giudicato guaribili in 15 giorni. Per tutta risposta, il 31enne ha preso un’ascia e una katana e se l’è presa con l’auto del suo aggressore, danneggiandola. Il primo è stato denunciato per lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti a offendere, il secondo per danneggiamento aggravato e minaccia aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferisce il vicino con un taglierino, l'altro risponde danneggiando l'auto con una katana

PadovaOggi è in caricamento