Cronaca

Lucia Cherubin di Monselice è stata ritrovata in Toscana

La sedicenne padovana scomparsa da casa una settimana fa sta bene. Era a bordo di una Fiat Panda assieme al fidanzato, di 30 anni, anch'egli residente a Monselice, denunciato per sottrazione di minore

Lucia Cherubin assieme al padre Massimo

Una fuga d'amore. Lucia Cherubin, la 16enne padovana residente a Monselice scomparsa da casa lunedì scorso, è stata ritrovata, sana e salva, a bordo della Fiat Panda del fidanzato molto più grande di lei, 30enne, mentre si trovavano in Toscana.

FIDANZATO DENUNCIATO. A rintracciarla sono stati i carabinieri durante un normale controllo a Sambuca Pistoiese, in Toscana. Un grande sollievo per i familiari della ragazza, della quale non si avevano più notizie dalle 15 di lunedì, dopo che era uscita da scuola, l'istituto Enaip di Rovigo. Il padre Massimo, attivista dei "forconi", aveva voluto espressamente diffondere il nome della figlia per facilitare gli avvistamenti. Secondo le testimonianze raccolte dagli investigatori, la sedicenne era stata vista lunedì salire nell'auto del fidanzato, che è stato denunciato per sottrazione di minore. Entrambi sono stati portati in caserma dai due militari della stazione locale toscana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucia Cherubin di Monselice è stata ritrovata in Toscana

PadovaOggi è in caricamento